Quando è il caso di rivolgersi allo psicologo?

Lo psicologo non è per "i matti".
Può chiederci una consulenza in qualunque momento della sua vita in cui senta il bisogno di migliorare la sua condizione di benessere o laddove avverta la necessità di un supporto professionale per una difficoltà che sta incontrando. Un cambiamento o un evento inaspettato, ansia, disagio per una condizione di vita insoddisfacente, difficoltà nelle relazioni. Questi sono alcuni dei motivi per i quali può esserle utile contattarci.

Cosa fa il sessuologo?

Una volta escluse problematiche di natura organica, il sessuologo può aiutarla a comprendere come vivere meglio la sessualità individuale e di coppia. La consulenza sessuologica si pone come intervento di breve durata e ha come obiettivo la scomparsa della disfunzione sessuale di origine psicogena e il mantenimento del benessere sessuale raggiunto.

Perché rivolgersi a un professionista e non a un amico?

L'obiettivo primario della consulenza psicologica e di quella sessuologica è quella di creare un ambiente familiare in cui lei si possa esprimere liberamente senza il timore di essere giudicato da chi la ascolta. Inoltre, il know-how tecnico dei professionisti le permetterà di vedere sotto un'altra luce ciò che le crea disagio, supportarla nelle scelte e nella risoluzione della problematica che la affligge.

La propria privacy è tutelata?

Secondo l'Articolo 11 del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani "Lo psicologo è strettamente tenuto al segreto professionale" pertanto non è consentito al professionista rivelare e divulgare notizie, fatti o informazioni che lei fornisce nel corso della seduta clinica.

In quali modalità si offre la consulenza?

Si riceve su appuntamento nello studio di Grumello del Monte. 

Per chi fosse impossibilitato a recarvisi, la consulenza potrà avere luogo mediante videochiamata.

Che cosa avviene nel primo colloquio?

Durante il primo colloquio avrà a disposizione le nostre competenze professionali e avremo modo di iniziare a conoscerci. Si cercherà insieme di analizzare la domanda e/o il bisogno da lei portati nel setting clinico. Pianificheremo gli obiettivi, le modalità e i tempi dell'intervento.

Quanto costa?

Il costo delle prestazioni può variare in base alla tipologia di intervento che viene concordato. In tutti i casi la durata della prestazione individuale sarà di 50 minuti e di 60 minuti per le prestazioni rivolte alla coppia o alla famiglia.

La prima consulenza è gratuita.

La consulenza psicologica è detraibile come "spesa medica e sanitaria" nella Dichiarazione dei Redditi per mezzo di rilascio della regolare fattura.

E se il paziente decidesse di interrompere il percorso psicologico?

Non c'è alcun vincolo. L'efficacia del percorso psicologico o sessuologico dipende largamente dalle motivazioni personali, dalle energie che l'individuo e/o la coppia intendono profondere per il raggiungimento dei risultati ricercarti. E' possibile quindi decidere di interrompere il percorso in qualsiasi momento.