Consulenza e sostegno psicologico

Intervento Individuale

Nel corso della vita possono essere molteplici le situazioni, le difficoltà o i sintomi in grado di motivare la richiesta di una consulenza psicologica.

La necessità di rivolgersi a un professionista è talvolta motivata da un problema che limita la persona nella sua quotidianità, nelle sue possibilità di scelta, nelle relazioni interpersonali, altre volte è legata allo sviluppo e alla crescita personale, altre ancora a eventi imprevisti.

Tra le difficoltà più diffuse: Attacchi di panico, Depressione, Dipendenza affettiva, Autostima, Disturbi alimentari, Difficoltà relazionali (familiari, lavorative, amicali, ecc.), Gestione delle emozioni (rabbia incontrollata, senso di colpa, ecc.), Difficoltà legate a specifiche fasi del ciclo di vita (lutto, gravidanza, separazione, malattie, trasferimento, ecc.), Somatizzazioni, Disturbi del sonno.

Il momento di crisi è spesso visto come una fermata dalla quale diventa difficile, se non impossibile, ripartire. Crediamo invece che le difficoltà siano piuttosto un campanello di allarme, un terreno fertile dove, mediante i giusti strumenti, sia possibile coltivare un cambiamento, una crescita, una nuova partenza.

Il supporto psicologico rappresenta proprio questo strumento, un aiuto positivo in grado di sostenere la persona nel momento di disagio fino alla sua attenuazione e/o scomparsa, permettendole così di continuare il suo cammino con nuove risorse.

La presenza di uno spazio privo di giudizio, in una relazione accogliente ed empatica con il professionista, crea le condizioni necessarie a promuovere questo cambiamento.

Colloqui

I colloqui hanno durata di 50'.

Il numero di colloqui viene pianificato in base alle esigenze e agli obiettivi.